BCC di Castiglione M.R. e Pianella
è sempre vicina al territorio

"UNA BANCA IN VETTA"

La Bcc di Castiglione Messer Raimondo e Pianella è solida e ben patrimonializzata, come recentemente confermato da Altroconsumo con l’attribuzione del massimo punteggio di 5 stelle e l’inserimento nella classifica italiana delle “banche in vetta” per affidabilità, efficienza e bassa rischiosità, e anche quest’anno si avvia a chiudere un buon bilancio, continuando a essere vicina al territorio, ai soci e ai dipendenti. Ieri 14 dicembre 2022, come tradizione, sono state assegnate ben 59 borse di studio ai soci o figli di soci che hanno ottenuto il massimo dei voti per la laurea o il diploma. Nella sala consigliare della sede della BCC, in Viale Umberto I a Castiglione, il Presidente Alfredo Savini, alla presenza dei componenti del Consiglio di Amministrazione, ha consegnato a un neodiplomato il riconoscimento, ritirato simbolicamente a nome di tutti gli altri vincitori.

La Bcc ha comunque promosso altre iniziative per rinnovare il forte legame con i territori e con le comunità, sia attraverso l’invio alle abitazioni dei soci di un omaggio natalizio con cui far giungere i migliori auguri per le prossime festività, sia con l’erogazione a ciascun dipendente di un bonus di 600 euro, segnale di attenzione da parte del Consiglio di Amministrazione, finalizzato a mitigare il rincaro dei prezzi.

“Le iniziative ideate dalla Bcc per il Natale 2022, dichiara il Presidente Savini - si aggiungono a quelle di carattere sociale, quali le erogazioni benefiche e le social card, esempi tangibili di prossimità e sostegno. Con le borse di studio abbiamo pensato ai nostri giovani che saranno il futuro delle nostre comunità. Riconoscere il merito significa accompagnare lo sviluppo economico e sociale del Paese. Abbiamo inoltre consegnato ai soci un omaggio natalizio, espressione della nostra consueta vicinanza, e ai dipendenti un bonus di 600 euro, misura concreta per far fronte al carovita. Siamo certi che queste azioni saranno molto apprezzate dai soci e dai dipendenti, ai quali vanno i nostri migliori auguri di buone feste”.

“I buoni risultati dell’esercizio che si sta per chiudere – aggiunge il Direttore Generale Simone Di Giampaolo – sono il frutto di un lavoro di squadra e per questo mi associo agli auguri e ringrazio tutti i collaboratori per l’impegno profuso”.