Atri, approvato il progetto definitivo/esecutivo
per la messa in sicurezza di via dei Sanniti
 

Importante passo avanti per la messa in sicurezza di via dei Sanniti, nel territorio di Atri. La giunta comunale ha, infatti, approvato il progetto definitivo/esecutivo finanziato dalla Regione Abruzzo, con fondi ministeriali, per i lavori che si sono resi necessari. Tale progetto sarà presentato alla Regione per l'ottenimento del finanziamento di un milione di euro (la copertura economica dell’intervento) che è già previsto nella graduatoria regionale.A seguito di intense precipitazioni e delle caratteristiche della zona, si verificano smottamenti e avvallamenti della carreggiata che determinano condizioni di pericolo per la pubblica sicurezza e si è quindi ritenuto necessario predisporre interventi di consolidamento idrogeologico del versante per il recupero della funzionalità e della stabilità del territorio.

Nel dettaglio in progetto prevede la realizzazione di scavi di sbancamento e a sezione obbligata e alla predisposizione di opere di sostegno rigide con lo scopo di contrastare la spinta esercitata dai terreni in frana. Previsto ovviamente anche il riempimento degli scavi e il ripristino dei luoghi oltre alla realizzazione di opere di drenaggio superficiale delle acque meteoriche nella parte bassa di via dei Sanniti. Per quanto riguarda il tratto a monte della stessa via sarà realizzata una paratia con sovrastante trave di collegamento dei pali. Saranno rifatte anche la massicciata e la pavimentazione stradale con correzione delle pendenze nel tratto che presenta più avvallamenti, la pavimentazione nelle restanti porzioni e sarà installato un guardrail. Nel tratto a valle invece sarà realizzato esclusivamente il drenaggio delle acque superficiali, con demolizione del muretto e della zanella esistenti, prevista la realizzazione di un muretto con gabbioni e la posa di un tubo drenante di convogliamento delle acque fino al collettore esistente. Anche qui saranno rifatte la massicciata e la pavimentazione stradale.

Dopo questo importante passaggio – commentano il Sindaco Piergiorgio Ferretti e l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Atri, Domenico Felicionel’iter prevede l'invio della documentazione alla Regione per procedere all'ottenimento del finanziamento. Questi interventi consentiranno di mettere in sicurezza quel versante non solo per rendere più sicura la viabilità, ma anche per le abitazioni che si trovano nei pressi. Siamo certi che i residenti e i cittadini tutti apprezzeranno questa opera che potrà garantire a lungo la stabilità del terreno interessato, grazie a una importante somma messa a disposizione dal Ministero”.