ATRI

Iniziati i lavori di consolidamento del versante su via Kolbe

Sono iniziati i lavori per il consolidamento del versante interessato da dissesto idrogeologico R4 in via Kolbe ad Atri. L’intervento, del valore di 650mila euro, finanziato dalla Regione Abruzzo attingendo dal Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico istituito al Ministero per l’Ambiente, è ricompreso nel programma triennale delle opere pubbliche, annualità 2019. I lavori interesseranno il versante sud al di sotto della carreggiata stradale con occupazione di parte della corsia di marcia per un tratto di circa 50 metri del fronte stradale della SS553 e un tratto di via Kolbe. Si è reso necessario provvedere, durante il periodo di realizzazione di questi lavori, previsti in 150 giorni, alla chiusura di parte della carreggiata della SS553, all’istituzione del senso unico alternato di marcia semaforizzato con limite di velocità di 30 km/h e al divieto di sorpasso lungo la SS553 dal Km 25,502 al Km 25,681, dalle ore 9 di venerdì 7 aprile 2022 e sino alla conclusione dei lavori.

 “Il dissesto che risale alle nevicate di anni fa che crearono diversi danni sul territorio, - spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Domenico Felicionepresto verrà sistemato e il tratto verrà consolidato. Abbiamo, inoltre, previsto su quel tratto altri interventi per i quali abbiano presentato richiesta di ulteriori fondi per un ammontare di 2milioni di euro. Un intervento, questo, molto atteso e importante per la comunità. Ringraziamo la Regione Abruzzo e i tecnici degli uffici comunali per il loro impegno”.