Pubblicato Giovedì, 03 Marzo 2022
Scritto da Comune di Atri

Infiltrazioni di acqua nel Liceo Illuminati, la replica
dell’Amministrazione comunale che annuncia:

A settembre 2022 alcune aule torneranno in centro” 

Accusare un ente di inadempienza quando quell’ente non ha competenza nel merito. È quello che hanno fatto i referenti di Atri in Azione accusando (con un post su Facebook) il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti, e l’Assessore ai Lavori Pubblici Domenico Felicione di non aver risolto la problematica delle infiltrazioni di acqua in alcune aule del Liceo Illuminati di Atri. Per stare sulla scena pubblica bisogna essere competenti e questo è un ennesimo scivolone per questo partito politico che dimostra una scarsissima capacità di fare opposizione e ignoranza sulle più elementari competenze istituzionali. Gli edifici delle scuole superiori, è bene sappiano, sono di competenza provinciale. Nel caso specifico il Liceo Illuminati è di proprietà della Provincia di Teramo (informiamo su questo sia i referenti di Azione Atri che le persone interne alla scuola che hanno inviato loro le foto) e dulcis in fundo l'Assessore Provinciale all’edilizia scolastica è il loro rappresentante”. Così il sindaco PiergiorgioFerretti replica alle polemiche sollevate da Atri in Azione sulle infiltrazioni di acqua in alcune aule del Liceo Illuminati di Atri. Aggiunge, inoltre, che ieri mattina (2 marzo 2022) c’è stato un incontro in Provincia per lo spostamento di alcune classi del Liceo Illuminati in pieno centro storico, in particolare nel Palazzo appena ristrutturato dalla Curia, in piazza Duomo.

Approfitto dell'occasione – spiega Ferretti - per informare la cittadinanza e la comunità scolastica che sta prendendo forma il lavoro pianificato da anni per ampliare la presenza scolastica al centro storico atriano. Proprio nella giornata di ieri, mercoledì 2 marzo, vi è stato l'incontro negli uffici della Presidenza della Provincia di Teramo tra il sottoscritto il Presidente della Provincia di Teramo Diego Di Bonaventura, il Dirigente del settore e i rappresentanti della Curia per pianificare l'ultimazione dei lavori al Palazzo dell'ex Seminario proprio al fine di riportarvi alcune classi del Liceo Illuminati dal prossimo settembre, mediante una sinergia tra Curia, Provincia di Teramo e Comune di Atri. Ciò anche alla luce delle numerose iscrizioni pervenute alle istituzioni scolastiche atriane, oltre che dal naturale bacino di utenza anche e soprattutto dalla Provincia di Pescara. D'altronde è stato sempre scopo di questa amministrazione riportare le scuole superiori nel centro storico, ne sono testimonianza la riapertura del Palazzo Cardinal Cicada dopo 60 anni avvenuta nel 2020 e la riapertura di Palazzo Tedeschini avvenuta nel 2013, a differenza delle precedenti amministrazioni che le avevano delocalizzate addirittura nei locali della ASL prive delle più elementari condizioni di ordinaria vita scolastica (assenza di corridoi, bagni non idonei etc etc)”.