AL VIA L'ATRI CUP

L’apertura della 33esima edizione è con la Corsa di Miguel 31 maggio 2019 

Le associazioni “Abruzzo Ontario” e “Polisportiva HAT Hatria” organizzano per venerdì 31 maggio 2019, “La Corsa di Miguel” iniziativa che si svolgerà ad Atri, nell’ambito degli appuntamenti di “Atri Cup 2019 – XXXIII Edizione”, quale evento inaugurale della manifestazione con il patrocinio della regione Abruzzo e del Comune di Atri. La corsa, molto nota e partecipata a livello nazionale, ha un importante fine sociale. E’  nata il 9 gennaio del 2000 per ricordare la figura di Miguel Sanchez, podista e poeta argentino, che il 9 gennaio 1978 venne rapito da un commando paramilitare diventando uno dei quasi 30 mila desaparecidos, vittime della dittatura. Le iniziative dell’Atri Cup, che prevedono sfilate di moda, incontri con autori, politici e sportivi, e numerose iniziativa culturali e sociali, proseguiranno per altri 3 fine settimana per terminare il 7 luglio 2019.

L’edizione 2019 vuol essere ancor più bella e coinvolgente di quella dello scorso anno. È stata fortemente voluta nell’ambito di Atri Cup per coinvolgere tutte le scuole cittadine e del circondario oltre che le realtà podistiche, sportive, sociali e di volontariato abruzzesi, in un evento di importanza nazionale. Obiettivo di questa gara è anche quello di far conoscere l’immagine turistica dell’Abruzzo. Gli organizzatori hanno scelto infatti la città di Atri per questo ulteriore messaggio socio-economico. L’auspicio è quello di realizzare una giornata molto partecipata all’insegna dello sport e dei valori che esso da sempre veicola.

     Durante l’intera giornata di domani, 31 maggio, infatti, in tutto il centro storico di Atri, ci saranno più eventi: oltre alla corsa della mattinata, al via dalle 10,30, riservata agli studenti e a tutte le classi delle scuole medie e superiori di Atri e dintorni, ogni angolo del centro storico cittadino sarà occupato da attività artistiche e musicali dei ragazzi (band locali e altre arti). Alle 21 nel Teatro Comunale, a ingresso libero, ci sarà lo spettacolo teatrale “I giganti della montagna” a cura dei ragazzi dell’IIS Zoli di Atri che hanno frequentato il corso di recitazione. Sono inoltre previsti incontri con alcuni atleti italiani, normo e ipodotati e campioni di discipline sportive; nel pomeriggio, la corsa agonistica giovanile del Circuito Uisp Nazionale; in serata, il gran finale con una passeggiata-staffetta aperta a tutti, alla scoperta delle bellezze architettoniche e paesaggistiche della città. Il primo giugno nel CTI ci saranno mini tornei di basket, la coppa Italia CSEN Nazionale di Judo e il Trofeo Zardo e Mattucci. Il 2 giugno, sempre nel CTI ci saranno gare di minivolley, la gara nazionale di danze sportive e altre discipline. Alle 17 verrà presentato il libro “Macchine Precipitose” nel teatro comunale di Atri e alle 21 al pala volley di Borgo Santa Maria di Pineto ci sarà una serata di liscio e balli da sala con orchestra dal vivo.