ATRI: UN EVENTO ATTESO

RIAPRE AL CULTO LA CHIESA DI SANTA RITA

Finalmente ci siamo! Il momento tanto atteso da molti atriani e da molti fedeli provenienti dai paesi limitrofi è giunto: la chiesa di Santa Rita riaprirà al culto dopo più di due anni di chiusura. Una riapertura ancora parziale perché restano da ultimare i lavori nelle stanze adiacenti la chiesa, le cosiddette stanze del tesoro, che verranno portati a termine non appena giungeranno i permessi necessari. Nonostante i lavori eseguiti, purtroppo la nostra chiesa porta ancora le ferite dei danni subiti: il controsoffitto affrescato è rimasto gravemente danneggiato dalle infiltrazioni che ha subito in questi due anni e necessita di un importante intervento di restauro. Tante ancora le difficoltà, tanti i fondi ancora da reperire per poter ultimare i lavori, ma più grande di qualsiasi difficoltà è la gioia che potremo vivere domenica 19 Maggio. Alle 17:30 una festosa processione si snoderà dalla chiesa di San Nicola per riportare la veneratissima immagine di Santa Rita nella sua chiesa dove alle ore 18:00 il nostro Vescovo Mons. Lorenzo Leuzzi celebrerà la Santa Messa restituendo ufficialmente la chiesa al culto e aprendo solennemente il Triduo in preparazione alla festa che quest’anno, dopo tanta attesa, potremo di nuovo celebrare nell’amata chiesa di Santa Rita. All’annuncio di questa gioia si aggiunge un appello: continuate a sostenerci! Abbiamo ancora bisogno del sostegno di tutti perché c’è ancora molto da fare per completare i lavori e c’è ancora bisogno del sostegno economico di tutti i devoti, affinché il Santuario di Santa Rita possa tornare ad essere la casa di tutti coloro che si rivolgono con fiducia a lei.

Per la vostra offerta:
Beneficiario: Parrocchia San Nicola
IBAN: IT 79 Q 07086 76750 0000 0001 1718
Banca credito cooperativo dell’Adriatico Teramano
Causale: Restauro chiesa Santa Rita