CRESCERE CON L'ARTE

A Casoli di Atri Corso di Pittura di Fred Nardecchia e Mara Carusi

Prenderà il via sabato 3 novembre 2018, a Casoli di Atri, un corso di pittura rivolto a adulti e bambini a cura dei maestri Mara Carusi e Fred Nardecchia, con la collaborazione di Roberta Di Maurizio, artista emergente casolana. Il corso è rivolto a coloro che intendono avvalersi dell'arte come mezzo di cambiamento e come servizio di crescita culturale della persona e del territorio. Le lezioni si svolgeranno il giovedì dalle 15 alle 17 e il sabato dalle 10 alle 12 nella sede dell’Associazione Culturale Castellum Vetus presieduta da Roberto Topazio, realtà che ha da subito accolto con favore l’iniziativa.

I maestri operano già da tempo nel panorama artistico. Mara Carusi, esperta in arti figurative e realistiche, nonché paesaggista e ritrattista si è diplomata al liceo artistico e in seguito all'Accademia di Belle Arti a Roma. Impartisce lezioni da diversi anni nel territorio teramano. Il maestro Nardecchia, si è formato nella scuola romana degli anni '60, ricca di fermenti artistici (Guttuso, Vespignani, Guidi…). Ha frequentato la via Margutta e l'accademia del nudo di Renato Guttuso, partecipando con successo alla vita artistica prendendo parte a mostre, rassegne e concorsi. La stampa si è più volte interessata al suo lavoro con articoli e recensioni su quotidiani, riviste e libri d'arte. Ha insegnato negli istituti di Atri, Penne e Castiglione Messer Raimondo.

Abbiamo accolto molto favorevolmente questa idea di attivare un corso di Pittura a Casoli – commenta l’Assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicionequesta popolosa frazione della città ducale sta investendo da anni nell’Arte, con la Biennale Nazionale di Pittura Murale Casoli Pinta e la Pinacoteca che raccoglie le opere degli artisti partecipanti. Questo corso muove in questa direzione, quello di fare di Casoli un luogo sempre più deputato all’Arte, dove gravitano non solo gli artisti, ma anche gli appassionati di pittura. Ringrazio l’Associazione Culturale Castellum Vetus, i maestri Fred Nardecchia e Mara Carusi, oltre a Roberta Di Maurizio per il loro prezioso lavoro che certamente riscuoterà un grande interesse da parte dei cittadini”.