LA VIABILITA' DEL NOSTRO TERRITORIO

INTERVENTI EFFETTUATI E PROGRAMMATI

In data 13 Settembre 2018, i Consiglieri Comunali di Atri Civica, Avv. Giammarco Marcone e Rag. Paolo Basilico, presso la sede della Provincia di Teramo hanno incontrato il Delegato Provinciale alla Viabilità, Dott. Mario Nugnes, il Responsabile del Nucleo Viabilità ed altri tecnici provinciali.

Sono stati congiuntamente esaminati i vari problemi legati alla viabilità del territorio atriano, ripercorrendo sia gli interventi realizzati in questo ultimo periodo che quelli in programma nei prossimi mesi. Nello specifico, è emerso che la Provincia ha già completato i seguenti interventi sulle strade indicate: 

-       Fondi Alluvione 2011 ex S.P. 553 località Plaie (rifacimento asfalto e regimentazione acque) per  €. 450'000,00;

-       Fondi Alluvione 2011 S.P. 40 Treciminiere (rifacimento asfalto) per € 100'000,00;

-       Fondi Provincia S.P. 28 Atri - Pineto €. 500'000,00 (rifacimento asfalto per circa 4,5 Km);

-       Somma Urgenza Fondi Provincia S.P. 28 Atri - Pineto (Sistemazione frana località Pila);

-       Somma Urgenza Fondi Provincia ex S.P. 553 località Colle Pelato (Sistemazione Frana e Pavimentazione) €.  280'000,00;

-       S.P. 23A Stampalone (Fontanelle - Stracca) €. 180'000,00 (Consolidamento tratti e rifacimento asfalto);

-       Fondi Regione Ex S.P. 553 località Fontanelle € 200'000,00 (Consolidamento frana e rifacimento asfalto);

-       Fondi Provincia Ex S.P. 553 località Montagnola €. 30'000.00 (Messa in sicurezza galleria);

-       Fondi Provincia S.P. 28 Atri - Pineto €. 95’000,00 (consolidamento frana c.da Crocifisso).

E’ altresì emerso che la Provincia di Teramo, oltre a questi interventi già ultimati, con i fondi Masterplan effettuerà consistenti interventi di asfaltatura sulle seguenti arterie viarie :

 

-       S.P. 27 Casoli - Torre S. Rocco             €.  230'000’00

-       S.P 23A  Stampalone - Stracca            €.  180'000’00

-       S.P. 28 Atri - Pineto                                  €.  60'000’00

-       S.P 78 Valle Piomba                                 €.  200'000’00

-     S.P. 30 Treciminiere (tratti stradali da Chiesa Treciminiere in direzione di Silvi + Villa Ferretti)        € 180'000’00

       S.P. 31 Atri – Villa Bozza ( interamente asfaltata )   € 480'000,00

Entro fine Ottobre saranno appaltati i lavori con la speranza che prima dell’inverno una buona parte di essi potrà essere realizzata.

I predetti consiglieri comunali di Atri Civica, inoltre, hanno posto particolare attenzione sui problemi viari della ex S.P. 553 rientrata in pieno possesso dell’ANAS dal 12 Settembre 2018 e, in particolare, del tratto di strada sotto l’Ospedale (chiuso oramai da oltre 5 anni, per il quale i fondi messi a disposizione da Comune e Provincia per circa €. 750'000,00 sono assolutamente insufficienti tenuto conto che per la definitiva sistemazione servirebbero lavori strutturali per oltre 2 milioni e mezzo di euro), nonché del tratto di strada di località Cavalieri – Montagnola (Tratti in frana).

E’ stato, altresì, ribadito che la Provincia deve essere un importante interlocutore con i vertici ANAS per sistemare definitivamente queste criticità che sino ad oggi non hanno trovato soluzioni.

E’ stato, infine, chiesto l’avvio di una collaborazione tra Comune e Provincia per la realizzazione di un progetto congiunto per la regimentazione delle acque nella zona industriale in località Stracca di Casoli di Atri, con possibilità di richiesta di finanziamenti regionali tenuto conto che nella zona in questione sono presenti diverse industrie con intenso traffico veicolare.

Alla fine dell’incontro la delegazione di Atri Civica ha ringraziato il dott. Mario Nugnes e il suo predecessore Mauro Scarpantonio per gli importanti interventi manutentivi realizzati e da realizzare sul territorio, chiedendo l’impegno di mantenere costante l’interlocuzione al fine di tenere informati i cittadini sugli sviluppi dei vari interventi previsti.

Alla luce delle suesposte considerazioni, i suddetti Consiglieri Comunali, a stretto giro proporranno al Sindaco la convocazione di un Consiglio Comunale urgente interessando da subito le altre componenti consiliari, con specifica richiesta di invitare i nuovi vertici ANAS del Nucleo, la Provincia e la Regione per trovare una rapida sinergia di interventi volti ad eliminare le situazioni di grave pericolo per la pubblica incolumità.

I consiglieri di Atri Civica, infine, comunicano sin da ora che nelle prossime settimane verrà avviata una raccolta firme su tutto il territorio comunale, per stimolare le istituzioni tutte a trovare soluzioni riguardo la S.P. 553 che dovrà tornare rapidamente ad essere funzionale e sicura.

Consiglieri Comunali di ATRI CIVICA, Avv. Giammarco Marcone, Rag. Paolo Basilico