PRESENTAZIONE STAGIONE SPORTIVA E LANCIO OPEN DAY SCUOLA CALCIO

UNA SPLENDIDA SERATA

Grande successo e Teatro gremito per la presentazione della stagione sportiva del Calcio Atri e per il lancio dell’OPEN DAY della Scuola Calcio.

Il 5 settembre parte infatti la scuola Calcio presso il Centro Turistico Integrato di Atri.

La società dara’ l’opportunità a tutti i ragazzi di provare gratuitamente per due settimane e poi decidere di iscriversi o no.

Quindi tutti i ragazzi di Età compresa tra i 5 e 14 anni sono invitati all’open Day a provare il gioco del calcio ed un sano divertimento.

La scuola calcio partira’ sotto la guida tecnica dell’ EDUCATORE ed Istruttore Federale Domenico Iorio.

Sarà una scuola calcio rinnovata e piena di iniziative.

La scuola calcio punterà ancora sulla qualità del lavoro e sulla scelta dei educatori. 

La serata di presentazione ha visto la presenza di tanti ragazzi , tanti genitori e soprattutto tanta voglia di riniziare.

All’interno del settore giovanile agonistico, la società inoltre ha annunciato la formazione della squadra Juniores completando integralmente la propria presenza su tutti i campionati.

Il Calcio Atri da questa stagione portera in campo tutte le categorie:

Dai primi calci alla prima squadra.

Uno sforzo importante che porta il Calcio Atri nell’elenco ristretto delle società calcistiche abruzzesi che svolgono tutte le categorie.

Una tappa importante nel processo continuo di crescita.

La dirigenza della società rossoverde ha altresì annunciato di aver ceduto alcuni promettenti ragazzi al Pineto Calcio e sono in corso trattative per la cessione di altri ragazzi al PESCARA calcio ed al Teramo e di partecipare all’importante progetto Terre del Cerrano insieme al Pineto Calcio , Roseto, Silvi e Scerne. Un progetto che riguarda il solo settore giovanile che darà la possibilità ai nostri ragazzi di svolgere esperienze tecniche anche in altre società.

“Il lavoro paga e la qualità della scuola calcio inizia a dare risultati.

Siamo fieri ed orgogliosi del lavoro svolto -ha commentato il responsabile del settore giovanile Michele Castelli- che ci ha portati ad essere riconosciuti nel territorio come società seria , corretta, dotata di ottimi educatori e grandi allenatori ed essere stati scelti per il Progetto Terre del Cerrano.

Nel corso della serata sono stati presentati i quadri tecnici e dirigenziali ma anche il più grande acquisto della società : il preparatore

Momento emozionante quando il mister della Prima squadra Umberto Italiani ha ricordato Giacomo Mattucci con una maglia a lui dedicata.

Entusiasmo alle stelle per la presentazione della prima squadra e per gli obiettivi dichiarati dal responsabile e direttore sportivo Roberto Martella: fare meglio della passata stagione dove per regole da rivedere ci sono stati negati i play off.

La serata si è conclusa con l’ascolto dell’inno ufficiale della società scritto è composto da Andrea Spada e Antonino Anello.

Una splendida serata ed un momento di serenità e gioia per bambini e genitori.

Asd Calcio Atri