FONTANELLE di ATRI.  NO ALLA CHIUSURA DEL BANCOMAT
PARTE LA PETIZIONE POPOLARE
Il candidato della lista “Atri Civica” di Fontanelle di Atri,  Sig. Domenico  Cantoro,  si fa promotore di una raccolta di fime per evitare la annunciata chiusura dello sportello Bancomat della Tercas –BPB  nella frazione di Fontanelle di Atri. 
Infatti pare sia stata decisa dalla Tercas –BPB, la imminente chiusura del Bancomat presso la popolosa frazione di Atri, che vede una platea di clienti ben numerosa e con molti conti attivi. 
 Secondo Cantoro “questa decisione  è di una gravità inaudita poiché, dopo aver assistito non indifferenti alle tante umiliazioni causate dal taglio di altri servizi, ora dobbiamo subire l’ennesimo disservizio. Ciò che più ci addolora è il non sentirsi debitamente tutelati e difesi dai nostri amministratori della cosa pubblica”.
Considerando inoltre lo stato penoso della viabilità che collega la frazione di Fontanelle ad Atri capoluogo, balza con maggiore evidenza il grave disagio che tale decisione andrebbe ad arrecare ai cittadini della zona.-
 
L’auspicio è che con una forte presa di posizione da parte degli abitanti di Fontanelle si possa riuscire a far cambiare opinione ai dirigenti della Banca e rendere giustizia alle sacrosante esigenze degli abitanti di Fontanelle di Atri.
Il Candidato della lista “Atri Civica” per la Fraz.ne di Fontanelle Domenico  Cantoro