Pubblicato Mercoledì, 14 Marzo 2018

VERSO LE AMMINISTRATIVE

LA SFIDA DEL NUOVO MOVIMENTO CIVICO
"LA CASA DEI MODERATI - ATRI 2018"

Preoccupati della grave crisi economica, etica e sociale che oggi Atri vive e nel prendere atto degli ultimi avvenimenti politici, abbiamo maturato la convinzione che bisogna dare un nuovo impulso programmatico e progettuale alla nostra Città.

Occorre, in maniera innovativa e trasparente, dare slancio a una nuova politica, ricca di energie, di vitalità e di idee vere per il nostro territorio.

È evidente che la proposta di “Atri, la sfida continua”, rappresenti il manifesto vintage del decaduto “teramocentrismo” dilagante, sempre ancorato ai metodi della vecchia politica, che in questi anni ha ingessato la Città, macchiandosi ancor più oggi di un ambiguo contrasto di colori politici molto lontani tra loro.

Siamo orgogliosi di voler rappresentare i moderati atriani in chiave moderna e civica, rivolgendoci a tutte quelle persone pronte a mettersi in gioco per la costruzione del futuro della nostra amata Atri.

Ci rivolgiamo a tutti coloro che credono in un vero progetto di valorizzazione del nostro territorio, fondato sulla partecipazione, sulla sussidiarietà orizzontale, sulla condivisione e sulla progettualità diffusa.

Vogliamo far conoscere all’opinione pubblica la nostra posizione, annunciando la costituzione del MOVIMENTO CIVICO denominato “La Casa dei Moderati - Atri 2018”.

Un movimento civico 2.0, capace di dialogare, ascoltare e già proiettato con grande dinamismo, verso un nuovo futuro per Atri, aperto oltre i propri confini.

Un movimento che vuole esprimere le migliori personalità, capaci di guidare e rilanciare la Città, attraverso linee programmatiche condivise e che concretizzi il sogno di ogni cittadino di ridare la possibilità ai nostri giovani e alle future generazioni, di nascere, crescere, vivere e realizzarsi ad Atri.

Una CASA ricca di spazi per aggregare e accogliere la forza propulsiva proveniente dalla società civile, dall’agricoltura, dai giovani, dall’associazionismo, dal mondo delle professioni e dell’imprenditoria locale.

Una CASA fondata sulle idee e sulle energie di coloro che hanno a cuore la nostra Citta e che comprendono il grave momento di crisi che oggi viviamo.

Assieme a noi il gruppo “Atri Rurale”, la nuova Associazione che unisce i rappresentanti del mondo imprenditoriale agricolo locale. Un movimento civico-associativo che ha con noi condiviso la necessità di rilanciare la Città per dare nuovo vigore all’iniziativa strategico-politica di questo territorio.

Il nostro impegno sarà: “Prima di Tutto Atri”.

Atri lì, 13.3.2018

 I Rappresentanti: Davide Calcedonio Di Giacinto Umberto Italiani

Per info: 328.0535635 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.